1a giornata | Male la prima, gli uomini di Esposito cadono a Pontecagnano

1a giornata | Male la prima, gli uomini di Esposito cadono a Pontecagnano

Comincia nel peggiore dei modi l’avventura dello Sporting Audax San Severino nel campionato del girone E di Prima Categoria. L’undici di Gianni Esposito esce sconfitto per 2-1 dal confronto esterno contro l’Atletico Faiano.

“Man of the Match” è stato Benedetto Mingo, autore di una doppietta. La prima rete è stata realizzata in contropiede, con ripartenza iniziata dallo stesso con recupero palla a centrocampo, apertura veloce per Marotta che si prende tutta la fascia e crossa al centro dove si fa trovare pronto ancora Mingo che con una forte elevazione stacca e insacca, nulla da fare per il portiere ospite.

Gli uomini del Faiano sembano controllare la partita, ma lo Sporting Audax San Severino viene fuori alla distanza e si rende concretamente pericoloso con l’ex Giuliani che su punizione imbecca alla perfezione Lioi che di testa insacca quasi allo scadere della prima frazione per il momentaneo 1-1.

Nella ripresa le due squadre fanno molto possesso palla, molti falli e molti gialli, si gioca soprattutto a centrocampo, poche le palle da gol.

All’80’ episodio dubbio in area granata con Magazzeno che cade a terra, colpito forse da un avversario, e l’arbitro nel dubbio espelle il difensore e l’attaccante subentrato De Angelis, quest’ultimo incredulo, del tutto estraneo all’accaduto. La ciliegina sulla torta di un arbitraggio non idoneo.

A cinque minuti dalla fine, sull’ennesima ripartenza con palla scodellata al centro, arriva il raddoppio dell’Atletico, sempre con Mingo bravo ad anticipare il portiere in uscita.

Sulla rete avversaria gli uomini di Gianni Esposito, nel frattempo espulso per eccessive proteste nei confronti dell’arbitro, non riuscivano a trovare più la concentrazione giusta per centrare almeno un pareggio che avrebbe salvato capra e cavoli.

7 ottobre 2018

Info sull'autore

admin administrator